Sei qui: Home > servizi per le persone > Consulenza orientativa

Consulenza orientativa

A chi si rivolge

A coloro che hanno rilasciato dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro e a coloro che, pur occupati, desiderano cambiare o migliorare la loro posizione professionale.

Che cos’è

Si tratta di un servizio volto a progettare insieme alle persone un percorso d’inserimento o reinserimento nel mondo del lavoro, elaborato in base alle esperienze, competenze, conoscenze e aspirazioni professionali della persona, tenendo conto anche della situazione del mercato del lavoro e dell’offerta formativa.
Si propongono le tecniche e gli strumenti per una ricerca più efficace del lavoro: curriculum, lettera di presentazione, ecc. Si supportano gli utenti nella ricerca del lavoro attraverso varie modalità: contatti con aziende, invio curriculum, ricerche su internet.
Gli operatori di consulenza orientativa lavorano in stretta collaborazione e coordinamento con quelli del servizio d’incontro tra domanda e offerta di lavoro nella segnalazione di abbinamenti possibili tra persone in cerca di lavoro e aziende in cerca di personale.

Come funziona

Per coloro che hanno rilasciato la dichiarazione di immediata disponibilità il servizio è un passaggio obbligatorio, si articola in uno o più colloqui individuali o di gruppo. In questo contesto è concordato, tra l’utente e l’operatore, il “Patto di Servizio Integrato”, cioè un documento in cui vengono indicati: il percorso stabilito e le azioni che si hanno intenzione di intraprendere al fine dell’inserimento o reinserimento lavorativo dell’utente.
Durante i colloqui si insegnano le tecniche e gli strumenti per una ricerca più efficace del lavoro: curriculum, lettera di presentazione, ecc. Si supportano gli utenti nella ricerca del lavoro attraverso varie modalità: contatti con aziende, invio curriculum, ricerche su internet.
Per coloro, disoccupati e non, che vogliono migliorare la loro posizione professionale, che sentono il bisogno di implementare le proprie competenze il servizio propone percorsi individuali e di gruppo di orientamento e altre iniziative legate allo sviluppo di capacità utili nei periodi di transizione della vita professionale.

Come si accede

A coloro che hanno dichiarato immediata disponibilità al lavoro sarà prenotato il colloquio di orientamento di primo livello (obbligatorio) direttamente al momento della dichiarazione.
Successivamente si può accedere a colloquio di orientamento di secondo livello e a percorsi di consulenza individuale.
Coloro che stanno lavorando e sentono ugualmente la necessità di usufruire di questo servizio (perché intenzionati a cambiare impiego, ad esempio) possono farne richiesta recandosi di persona al Servizio Accoglienza del Centro per l’Impiego o alle Anagrafi del Lavoro, dopo essersi iscritti come “occupato in cerca di altra occupazione”.
E’ sempre utile portare con sé un documento d’identità personale, eventuali documenti relativi alle attività svolte (anche il vecchio libretto di lavoro può talvolta essere utile) e il curriculum vitae.

Orari

Si accede su appuntamento, da fissare presso il servizio accoglienza, presentandosi di persona negli orari di apertura al pubblico.

Contatti

Telefono 0574 613211
e-mail: orientamento.prato@regione.toscana.it