Sei qui: Home > servizi per le persone > Tirocini

Tirocini

Che cos’è un tirocinio

Il tirocinio è un’esperienza formativa e di orientamento, un’opportunità d’inserimento temporaneo nel mondo del lavoro (aziende pubbliche o private).

Il tirocinio è un modo per mettersi alla prova, per verificare le proprie scelte professionali e acquisire un’esperienza pratica certificata che potrà arricchire il curriculum.

Il tirocinio non prevede un contratto di lavoro, ma è finalizzato all’acquisizione di un’esperienza, alla crescita professionale e personale del tirocinante e rientra in un progetto personalizzato di formazione.

Il tirocinio non comporta spese per il tirocinante. In Toscana è previsto un rimborso per i giovani tirocinanti dai 18 ai 30 anni. Per saperne di più visita il sito www.giovanisi.it

Tipologia tirocini, destinatari e durata (L. n. 15 del 16 aprile 2018 sui tirocini non curriculari)

I tirocini non curriculari sono svolti da soggetti di età non inferiore ai 18 anni (art. 3 comma 1).

La durata del tirocinio non curriculare non può essere inferiore a 2 mesi e superiore a 6 mesi, proroghe comprese (art. 2 c. 9), fatto salvo quanto previsto al comma 10 che, a seconda dei destinatari, individua durate massime diversificate (art. 2 c. 10).

Tipologia A: Tirocini formativi e di orientamento

Destinatari Durata
Soggetti neo-diplomati o soggetti che hanno conseguito una qualifica professionale entro 24 mesi Da minimo 2 a massimo 6 mesi proroghe comprese (art. 2 c. 9)
Soggetti neo-laureati e coloro che hanno conseguito il certificato di specializzazione tecnica superiore o il diploma di tecnico superiore entro 24 mesi dal conseguimento del relativo titolo di studio (art. 1 c. 3) Massimo 12 mesi proroghe comprese purché relativo ad un profilo professionale coerente con il titolo di studio (art. 2 c.10 a)
Soggetti disabili (art. 1 c. 5 a) che hanno conseguito un titolo di studio o una qualifica professionale entro 24 mesi Massimo 24 mesi proroghe comprese (art. 2 c. 10 b)
Soggetti svantaggiati (art. 1 c. 5 b) che hanno conseguito un titolo di studio o una qualifica professionale entro 24 mesi massimo 12 mesi proroghe comprese (art. 2 c. 10 c)

Tipologia B: Tirocini finalizzati all’inserimento e reinserimento al lavoro

Destinatari Durata
a) soggetti in stato di disoccupazione ai sensi del D.Lgs. 150/2015, art. 19, comma 1;
b) beneficiari di strumenti di sostegno al reddito in costanza di rapporto di lavoro o beneficiari dei fondi di solidarietà bilaterali;
c) lavoratori a rischio di disoccupazione di cui all’articolo 19, comma 4, del D.lgs. 150/2015 (lavoratori dipendenti al momento della ricezione della comunicazione di licenziamento, anche in pendenza del periodo di preavviso);
d) soggetti già occupati in cerca di altra occupazione, nel rispetto dei limiti di legge relativi all’organizzazione dell’orario di lavoro (D.Lgs. 66/2003, art. 4, comma 2)
Da minimo 2 a massimo 6 mesi proroghe comprese per tutti i destinatari (art. 2 c. 9);
24 mesi proroghe comprese se disabili di cui alla L.68/99 (art. 2 c. 10 b);
12 mesi, proroghe comprese, se soggetti svantaggiati (art. 2 c. 10 c)

Come si accede

Il servizio accoglie le candidature degli aspiranti tirocinanti sia in risposta alle offerte di tirocinio pubblicate dalle aziende sia come candidature spontanee.

Orario

Orari di apertura al pubblico

Contatti

Telefono 0574.613218, 0574.613220 e 0574.613232
E-mail: tirocini.prato@regione.toscana.it